Per calcolare l’Imu e la Tasi si deve individuare in primo luogo la rendita catastale dell’immobile, reperibile grazie ad una visura catastale. Si tratta di un documento che raccoglie le informazioni ottenute dalla consultazione degli atti e dei documenti registrati al catasto e relativi a terreni o fabbricati sul territorio italiano. Viene rilasciata dall’Agenzia delle Entrate (anche tramite servizi online), che può effettuare controlli ed accertamenti su terreni ed immobili per fini fiscali. Qualora si dovesse riscontrare un’inesattezza, è possibile richiedere la correzione dei dati all’Agenzia delle Entrate. La verifica della correttezza delle informazioni catastali è un fattore molto importante.

L’intestatario può richiedere di rettificare il dato sulla superficie catastale dell’immobile oppure, qualora questo dato non fosse presente negli archivi del Catasto, di inserirlo associandolo a una planimetria già esistente in banca dati. Nella visura catastale, un’unità immobiliare è identificata da sezione, foglio, particella e subalterno del Comune di appartenenza. Oltre i dati di descrizione di un immobile, in visura troviamo anche quelli riferiti alla proprietà (nome, cognome, data e luogo di nascita dell’intestatario). La visura dell’immobile è necessaria anche se si vuole vendere o affittare un immobile, per effettuare delle modifiche all’immobile, come nel caso delle ristrutturazioni, per alcune pratiche edilizie, per l’allaccio delle utenze elettriche o del gas, per le successioni.

Normalmente, richiedono una visura anche le banche per la concessione di un mutuo e gli enti ai quali ci si rivolge per l’allacciamento di un’utenza. È importante ricordare che la visura catastale non ha valore probatorio, perché i dati registrati nel catasto non dimostrano l’effettiva proprietà dell’immobile. Le informazioni catastali – a eccezione della consultazione delle planimetrie che è riservata esclusivamente agli aventi diritto sull’immobile o ai loro delegati –  sono pubbliche e dunque l’accesso ai dati contenuti in una visura è consentito a tutti, nel rispetto della normativa vigente.

Per maggiori info visita https://www.visurasi.it/catasto/visura-catastale/