Oggigiorno, possedere un sito web, un e-commerce o un blog bello e curato non è più sufficiente. Se infatti il sito e gli argomenti trattati non vengono visualizzati nella prima pagina di Google per le relative parole chiave che portano traffico e conversioni, i potenziali clienti potrebbero non sapere nemmeno della nostra esistenza. In questi casi è opportuno adottare una strategia SEO mirata allo scopo.

La SEO è una parte fondamentale di una strategia di marketing, poiché riesce ad intercettare quello che in gergo viene chiamato pubblico “caldo“, ovvero quel tipo di pubblico più propenso ad effettuare una qualsiasi tipo di azione (es. acquisto, compilazione di form). Il consulente SEO Milano è chi di mestiere si occupa proprio di questo, di fare in modo che digitando delle keyword precise il sito web appaia primo su Google – o quantomeno nelle prime posizioni della SERP.  Adotta strategie per incrementare il traffico verso il sito, migliorandone  il cosiddetto page rank su Google e Bing.

Solitamente si intende un po’ di informatica, un po’ di programmazione, di UX, di grafica, di content marketing ma, soprattutto, è un professionista che ha studiato (e continua a farlo) il funzionamento dei motori di ricerca per capire quale attività mettere in atto per portare al sito aziendale traffico organico che può convertirsi in clienti. In fase di ottimizzazione, un consulente SEO Milano può aiutarti a trovare il migliore assetto per l’architettura del tuo progetto web, e allo stesso tempo darti indicazioni precise su come ottimizzarne il codice e quali argomenti trattare nelle pagine interne.  Un consulente di ottimizzazione dei motori di ricerca ha il compito di analizzare i siti web dei clienti come: le parole chiave, studiare la concorrenza, i link in entrata, la struttura del sito, il caricamento, il codice HTML, gli article marketing, l’ottimizzazione del testo, ecc.