Le aste online sono perfette per aggiudicarsi ad un prezzo imbattibile prodotti di elettronica, arredamento, abbigliamento, alimentari, buoni regalo e molto altro. In questo settore delle aste online, di cui abbiamo più o meno sentito parlare tutti, c’è qualche novità, a cui oggi dedicheremo un approfondimento.

Baazr è una realtà italiana che ha deciso di reinventare le aste online sociali, in modo da poter permettere un risparmio fino al 97% del prezzo di mercato. Queste aste online sono delle aste snap, sviluppate per portare maggiori vantaggi rispetto a quelle tradizionali. Prima di tutto vi è una maggiore possibilità di aggiudicarsi l’oggetto in vendita, in quanto il numero di partecipanti è limitato ed i tempi sono ben definiti, senza timer che ripartono ad ogni rilancio. Vi è anche un tetto massimo di puntate, per evitare che si arrivi o superi il costo dell’oggetto in questione, inoltre è sempre riportato il tetto massimo di spesa, per evitare brutte sorprese.

Per partecipare alle aste snap è necessario iscriversi alle aste online prenotandosi attraverso il versamento di una quota, che varia di volta in volta a seconda dell’oggetto. Quando le aste online raggiungono il numero minimo di partecipanti, inizia la fase del rilancio: in questo momento si utilizzano gli snaps, che si possono acquistare nel sito di Baazr (qui puoi anche scoprire come ottenerli gratis), e che vengono utilizzati come moneta per le aste. Il partecipante che alla fine ha fatto più rilanci si aggiudicherà l’asta, pagherà il prezzo di chiusura e riceverà gratuitamente l’oggetto al proprio domicilio; mentre un caso di parità vincerà l’ultimo che ha rilanciato. Agli altri partecipanti verranno invece restituiti tutti gli snaps spesi durante la fase di rilancio.

Per saperne di più su Baazr e sulle sue aste online, vi ho lasciato il link che vi reindirizzerà al suo sito web.