La regione Toscana è una delle più ricche per patrimonio enogastronomico e non mancano gli IGP, i prodotti DOC e DOCG o DOP. Tra le proposte più succose e amate al mondo c’è la carne Chianina, un prodotto non solo 100% toscano ma anche di altissima qualità che deve il su successo proprio al territorio.

La storia della Carne Chianina inizia 2500 anni fa circa, quando si è iniziata ad allevare in zona il genere di mucca omonima che proviene dall’Umbria e dalla zona alta del Lazio. La sua fama e il suo prestigio arrivano davvero da tantissimo tempo fa, pensate che gli antichi romani la utilizzavano nei cortei trionfali ma anche come sacrifico agli dei.

Ma quali sono le caratteristiche della carne Chianina? Oltre alla possibilità di scegliere diversi tagli questa tipologia di carne si distingue per il colore rosso vivo e per il taglio alto, spesso accompagnato dall’osso. il prodotto IGP toscano viene apprezzato poiché le mucche al pascolo garantiscono una carne tenera e succosa grazie al tipo di allevamento all’aria aperta.

Perché scegliere proprio la carne Chianina? Per prima cosa è una tipologia di carne allevata all’aperto prestando particolare attenzione all’alimentazione dell’animale, è quindi più salutare rispetto ad altre tipologie. Inoltre tra le cose da valutare c’è la possibilità di avere un apporto di proteine oltre il 20% ad altre specialità di carne.

Carne Chianina a Livorno

La carne chianina non è solo un IGP toscano ma è un prodotto di qualità da prediligere in vacanza così come al momento di ordinare nei ristoranti. Se desideri provare della carne di qualità ordina la carne chianina a Livorno presso il Residence le Rose, qui potrai trovare la migliore della zona. Le materie prime di qualità si vedono e anche cucinate nel modo più semplice riescono a far risaltare gusto e tenerezza che contraddistingue proprio la carne chianina.