Hai mai sentito parlare di “threat detection”? Andiamo a capire di cosa si tratta, perché certamente interessa alla tua azienda. Ogni giorno milioni di persone – e forse anche tu – si collega ad un computer per lavorare, o anche solo per controllare la propria posta, vedersi con altri utenti web online. Ogni giorno, milioni di persone ignorano le minacce della rete come il Phishing o i Trojan.

La “threat detection” si occupa proprio della sicurezza online e interviene contro tutte le minacce che ogni giorno si possono affacciare alla nostra navigazione.

 

Il significato

In buona sostanza il termine significa proprio “intercettazione delle minacce”. Ed è qualcosa a cui mai si pensa, quanto si è intenti a navigare. Ecco perché molte aziende offrono servizi di “threat detection“. Nessun utente perde tempo a pensarci. E magari nemmeno le aziende. Ma che ne è poi del sistema operativo e del lavoro?

 

I rischi

Il rischio maggiore delle minacce online è quello di trovarsi il computer pieno di maleware, cioè software negativi per il tuo Pc, oppure ancora dei virus. I rischi sono anche lavorativi, non solo legati alla funzionalità del sistema, ma alla sua operatività. Come continua la produzione, se il gestionale aziendale è minacciato da un Ransomware.

Sotto questo nome si cela un’altra minaccia, ovvero un server che tiene in ostaggio il tuo materiale, tuo o dell’azienda, per richiederne successivamente un riscatto (ovviamente monetario). Insomma, i rischi, in rete ci sono. E non tutti sono calcolati, anzi. La maggior parte di queste minacce sono quasi ignorate dai più.

 

A chi rivolgersi

Prima di finire vittime di queste minacce, sarebbe opportuno rivolgersi a un team di professionista della “threat detection” e scongiurare il peggio. Molti professionisti aiutano le azienda a proteggersi dalle minacce in rete, attraverso un buon supporto dedicato alla tua piattaforma aziendale.