Il lounge bar all’aperto a trieste è una tipologia di bar che offre ai clienti non soltanto la caffetteria, ma anche un ambiente sofisticato dove poter gustare i migliori vini e alcolici provenienti da tutto il mondo, tenendo sempre in primo piano la tradizione italiana.

L’aperitivo prevede:

  • antipasti a base di frutta e verdura che possono essere crudi, ripieni di verdure, oppure cotti in base alle richieste del cliente;
  • finger food, cioè cibo che si può mangiare con le mani, a base di pesce, carne, vegetale, oppure con formaggi;
  • piccoli dolci che si possono gustare accanto a un buon vino.

Il lounge bar all’aperto a trieste è anche l’occasione giusta per gustare i migliori cocktail da tutto il mondo. Infatti, i baristi specializzati nel lounge bar sono in grado di creare sapori unici partendo dei cocktail più conosciuti, e anche di crearne di nuovi su misura.

Con la pandemia, è stato necessario spostare tutto all’aperto, per permettere alle persone di poter trovare un momento di convivialità nonostante il periodo difficile. L’atmosfera sofisticata e unica del lounge bar è rimasta, però, la stessa, sfruttando la splendida cornice della città di Trieste.

Così, l’aperitivo è diventato un modo per far conoscere i sapori del territorio e per trasformare il finger food da qualcosa di americano e poco salutare a qualcosa di italiano e unico.

Infatti, si possono ordinare nell’aperitivo anche noci, patatine, salatini popcorn e salse particolari, come l’hummus o il guacamole, per dare un sapore da ricordare a un aperitivo con gli amici.

Trieste è un crocevia di culture, ma anche di sapori. Qui si possono gustare piatti di terra e di mare, ma anche cibo più legato alla montagna. I vini del territorio sono famosi in tutto il mondo e hanno un intenso profumo. Per ravvivare la serata, i cocktail danno il via alla festa e rallegrano anche l’ambiente all’esterno.