In tutte le case sono presenti caldaie di vario genere, accomunate dal loro scopo di regolare la temperatura degli ambienti quando fuori fa molto freddo. La caldaia è sicuramente l’apparecchiatura di cui nessuno po’ fare a meno anche in funzione del fatto che provvede all’erogazione di acqua calda corrente nel corso dell’intero anno solare.

Il controllo periodico non solo rappresenta la garanzia di buon funzionamento di quest’apparecchiatura, ma è anche un obbligo di Legge stabilito dalle normative europee in fatto di controllo delle emissioni e del risparmio energetico.

La revisione caldaia Milano da eseguire a cadenza periodica da parte di un centro autorizzato, è l’obbligo di Legge a cui non puoi sottrarti per nessun motivo. L’obbligo normativo è volto a disciplinare le attività di controllo e manutenzione degli impianti termici e, in presenza di un’apparecchiatura per il riscaldamento e la fornitura di acqua calda nei tuoi ambienti devi adempiere a quest’obbligo. La revisione a cadenza annuale da parte del centro SuperMario24 ti dà inoltre il diritto a ricevere la certificazione dell’avvenuto controllo e dei relativi lavori eseguiti. Tra questi, trovi anche il controllo dei fumi che rappresenta la verifica imprescindibile atta a misurare i livelli di emissione nell’ambiente.

Poter disporre di un centro autorizzato che esegua la revisione caldaia Milano si traduce nella certezza che il funzionamento della tua caldaia sia corretto quando, all’inizio dell’inverno accenderai l’impianto di riscaldamento.

Attraverso la revisione caldaia Milano potranno essere scongiurati i rischi di incidenti causati dal suo malfunzionamento e dal suo invecchiamento, oltre ad ottimizzarne l’efficienza energetica mediante specifici test diagnostici, quali la verifica dei vari componenti e del loro funzionamento per giungere alla rimessa a punto qualora necessario.

I tecnici specializzati di SuperMario24 che eseguono le operazioni di revisione caldaia Milano provvedono alla pulizia del bruciatore, la verifica della combustione, la rimozione di eventuali residui di sporco e l’emissione della certificazione di Legge.