Il castagno è uno degli alberi da frutto più famosi e unici al mondo. Le castagne fresche contengono vitamina C e sono molto più basse di grassi rispetto ad altre noci e contengono il doppio di amido di una patata, facendo guadagnare al castagno il soprannome di “albero del pane” in alcune regioni del mondo.

I castagni si trovano naturalmente nel paesaggio, negli spazi verdi come piante ornamentali e sono anche piantati nei frutteti per la produzione di noci. Le specie di castagno commestibili includono la castagna americana, la castagna cinese, la castagna giapponese, la castagna europea e il chinquapin. I consumatori dovrebbero essere consapevoli che il termine “ippocastano” è talvolta usato per descrivere un albero non correlato nei generi Aesculus ; gli alberi di questo genere possono anche essere chiamati buckeyes. Gli alberi del genere Aesculus producono noci tossiche e non commestibili e sono stati piantati come piante ornamentali in tutti gli Stati Uniti e talvolta sono erroneamente rappresentati come varietà commestibili.

Castagne commestibili e ippocastani

Le castagne commestibili sono facili da distinguere da specie tossiche non correlate come ippocastano o buckeye. Le castagne commestibili appartengono al genere Castanea e sono racchiuse in spine appuntite e ricoperte di spine. Gli ippocastani tossici e non commestibili hanno una buccia carnosa e irregolare con un aspetto ricoperto di verruche. Sia l’ippocastano che le castagne commestibili producono una noce marrone, ma le castagne commestibili hanno sempre una nappa o una punta sulla noce. L’ippocastano tossico è arrotondato e liscio senza punta o nappa.

Qualità, stagionatura

Il valore di una castagna si basa principalmente sulle sue dimensioni e la maggior parte delle noci vengono vendute fresche con il guscio. Quantità inferiori sono disponibili pelate e congelate o in forme a valore aggiunto come patatine, farina e fette. Le castagne richiedono un processo di stagionatura di due o tre settimane per ottenere la massima qualità e dolcezza. Le castagne acquistate dal negozio dovrebbero aver già subito il processo di stagionatura e dovrebbero essere pronte da mangiare. I negozi dovrebbero conservare le castagne intere in frigorifero per la massima qualità. Se stai acquistando castagne da un mercato lungo la strada, assicurati di chiedere se sono state stagionate.

Produzione castagne ad Avellino

Vuoi anche tu il meglio in fatto di produzione castagne ad Avellino? Rivolgiti ad Agem Frutta. L’azienda si occupa da decenni della produzione di castagne e saprà offrirti le migliori proposte in materia ai prezzi più competitivi sul mercato.