Il mondo business in tanti ambiti può aver bisogno di una lavatrice professionale; pensa ad un ristorante o ad un albergo. Potersi risolvere in autonomia la questione lavaggio biancheria e stiraggio può essere un vero vantaggio economico; ecco perché vogliamo parlarti di Ideal Service, un’azienda specializzata in vendita lavatrici industriali a Roma che oggi ci svela qualche trucco per scegliere il modello giusto.

Come scegliere la lavatrice industriale

Se hai una piccola azienda devi pensare di acquistare una lavatrice industriale con caratteristiche tali da soddisfare le tue esigenze. Il primo aspetto da valutare come sempre è il carico, se quelle priate arrivano di solito ad 8 o 10 kg, quelle industriali coprono 12 kg ma talvolta anche di più. Cerca di calcolare quali sono le tue reali esigenze.

Il secondo aspetto da non sottovalutare è il tempo del ciclo, quanto ci impiega quindi a fare il lavaggio? È normale che in una azienda si cerca efficienza che si tramuta anche in tempistiche brevi e molto più efficaci; allo stesso tempo si prende in considerazione il consumo energetico: è importante sceglierne una a basso impatto ambientale così da non avere una bolletta troppo alto e allo stesso tempo continuare ad avere una filosofia green. Altrettanto importante è la centrifuga, che è quella che aiuta a scolare l’acqua dai panni e fare in modo che si asciughi più rapidamente. Infine valuta eventuali programmi speciali: ad esempio ci sono modelli perfetti con sanificazione integrata ideali per RSA, asili ma anche cliniche veterinarie.

Quando acquistare una lavatrice industriale

Quando dovresti valutare l’acquisto di una lavatrice industriale? Tieni in considerazione alcuni elementi: tecnologia, prezzo e tempo sono tra gli elementi distintivi che mettono a confronto un modello industriale da uno casalingo tradizionale. Con capacità di carico da 10 fino a 120 kg, riescono a gestire le esigenze anche dei più esigenti.